MAKEUP-donna-2MAKE UP

I 5 ERRORI DA EVITARE NELLA BEAUTY ROUTINE GIORNALIERA

Quante volte vi è capitato di lamentarvi delle imperfezioni della vostra pelle e di non capire il motivo di quei fastidiosi brufoletti comparsi all’improvviso o, peggio ancora, di spiacevoli rossori ed irritazioni? La causa di queste imperfezioni è probabilmente imputabile ad un’errata beauty routine.

Molto spesso, nel prendersi cura della propria pelle si commettono errori piuttosto grossolani che, con un po’ di attenzione e consapevolezza, si potrebbero tranquillamente evitare.
1. Usare prodotti non adatti al proprio tipo di pelle
Questo è sicuramente uno degli errori più frequenti. Sono moltissime, infatti, le donne che scelgono una crema o un contorno occhi solo perché un’amica affezionata si è trovata benissimo. La scelta dei prodotti per la propria beauty routine va fatta esclusivamente sulla base delle caratteristiche della propria pelle e non sul sentito dire o sulla base di mode passeggere. Da evitare anche i prodotti che sembrano essere adatti a mani, piedi, viso e in realtà hanno formulazioni estremamente generiche e poco adatte alla pelle delicata del viso.

2. Non saper distinguere il proprio tipo di pelle

Malgrado sembri impossibile, sono molte le donne a non sapere quale sia il loro tipo di pelle. Tante confondo caratteristiche passeggere per assolute e trattano di conseguenza la loro epidermide.

L’errore più frequente riguarda la pelle sensibile: moltissime donne, a fronte di rossori ed irritazioni momentanee, pensano di soffrire di ipersensibilità cutanea quando invece si tratta di uno stato assolutamente passeggero.

Uno degli errori più frequenti riguarda la distinzione tra pelle secca e disidratata. La pelle secca è caratterizzata da una scarsa produzione di sebo mentre quella disidrata si presenta generalmente ruvida al tatto, poco elastica ed è dovuta ad un’idratazione insufficiente.

La pelle può disidratarsi per molteplici fattori come l’uso di prodotti troppo aggressivi, una cura particolarmente forte (per l’acne ad esempio), un’alimentazione scorretta, l’abuso di alcolici, il tabagismo… Le cause possono essere molteplici insomma ma tutte legate ad una causa ben precisa e non ad un fattore congenito.
3. Non proteggere la pelle dai raggi solari

Malgrado i danni causati dai raggi solari siano noti ai più, sono ancora molte le persone che li sottovalutano e, in nome di una pelle ambrata, non utilizzano creme con un fattore di protezione adeguato.

I raggi del sole causano, in primis, l’invecchiamento precoce della pelle portando alla comparsa di spiacevoli discromie e rughette, e in alcuni casi possono portare alla nascita di gravissime patologie come i melanomi.

È fondamentale, quindi, proteggere adeguatamente la propria pelle, sia al mare che in città.
Le creme idratanti attualmente in commercio, generalmente contengono già un fattore di protezione adeguato. Tuttavia, se la vostra pelle è particolarmente chiara e delicata, ricorrete ad una crema con un SPF piuttosto alto, in modo da limitare gli effetti nocivi dei raggi ultravioletti.

4. Non usare il tonico

Il tonico è un prodotto fondamentale per assicurare alla nostra pelle la corretta detersione ed idratazione. I detergenti, da soli, non sono in grado di eliminare tutto il trucco o lo sporco che si annida nella nostra pelle ed è per questo necessario ricorrere al tonico.
Il tonico, infatti, va eliminare qualsiasi residuo di trucco o sporcizia e rende la pelle perfettamente detersa e soprattutto, molto ricettiva ai trattamenti successivi.

Qualsiasi trattamento successivo al tonico verrà assorbito meglio dalla vostra pelle e, di conseguenza, questa apparirà da subito più idratata e vellutata.

5. Usare troppo frequentemente prodotti aggressivi

Tonici a base alcolica, maschere purificanti, scrub ed esfolianti possono essere molto utili per determinate tipologie di pelle ma vanno comunque utilizzati con grande attenzione e moderazione.

L’abuso di questo tipo di prodotti può danneggiare la vostra pelle e disidratarla incredibilmente. È bene quindi limitarne l’uso ad una, massimo due volte a settimana in caso di pelle particolarmente grassa, in modo da mantenere inalterato l’equilibrio dell’epidermide.

da SARA’ STILE trovate il MAKE UP di TRICOLOGICA
con prova Trucco Gratuita.
VI APETTIAMO

 trucchi